Ci siamo! Parte la campagna #italianochistudia

#italianochistudia

Ci Siamo! Oggi 10 aprile venti giovani dei Comitati di Azione Civile Ritorno al futuro e di altre realtà del mondo associativo hanno presentato a Roma la proposta di legge di iniziativa popolare sullo Ius Culturae: Disposizioni per il riconoscimento della cittadinanza ai minori nati in Italia che frequentano i percorsi scolastici.

Nei prossimi giorni partirà in tutta Italia la campagna di raccolta firme certificate: ne servono almeno 50.000 entro sei mesi per portare la proposta in Parlamento, e lo vogliamo fare rapidamente. Per questo chiediamo ad ognuno di dare il suo contributo. Nelle prossime ore riceverai via mail un breve vademecum e, appena avremo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell’autorizzazione alla raccolta, anche i moduli per le firme.

Intanto, qui trovi il post dei Comitati che ti invitiamo a condividere con il video dei 20 giovani che hanno depositato la proposta di legge.

Nella mail che ti manderemo con il vademecum e il modulo, troverai anche alcune testimonianze dei ragazzi che hanno presentato la richiesta in Cassazione. Raccontano il significato che ha avuto la loro firma e perché è importante sostenere la proposta di legge sullo Ius Culturae. Usale come meglio ritieni (e condividile sui canali social, saranno pubblicate tra oggi e domani).

Lo slogan della campagna sarà #italianochistudia.

Essere cittadini significa infatti mettere in campo la propria responsabilità per contribuire al bene di tutti e la scuola è il luogo principale di formazione della nostra cittadinanza, attraverso la conoscenza, la cultura, il pensiero, l’integrazione e la tolleranza.

A scuola una persona impara a sentirsi parte di una comunità, ad accogliere e essere accolto. A scuola si impara a giocare in una squadra, dove tutti sono chiamati ad essere protagonisti. Vale la pena fare questa battaglia.

Il successo della campagna #italianochiscrive, la prima nazionale che facciamo come Comitati Civici dipende anche da te.  Se sei interessato a partecipare contattaci scrivendo a info @ comitatiritornoalfuturo.it o cerca il comitato più vicino a te nella pagina dedicata.